I 13 peggiori alimenti "elaborati" che non si dovrebbero mai comperare


Avete mai pensato al cibo che acquistate? 
Si dice spesso che ognuno di noi è quello che mangia!

Diamo quindi un'occhiata ai prodotti alimentari elaborati e precotti che troviamo a riempire gli scaffali dei supermercati. Sono sempre prodotti molto allettanti soprattutto per le persone pigre cui non piace cucinare o che hanno uno stile di vita molto impegnato, in quanto hanno il vantaggio di essere facili e veloci da preparare. A volte hanno pure un costo accessibile...tuttavia è opportuno guardare i costi "nascosti" che questi alimenti hanno sulla nostra salute. 
E 'obiettivamente difficile eliminare tutti questi alimenti dalla nostra dieta, ma sarebbe opportuno almeno ridurre all'occasionalità l'acquisto dei prodotti che in seguito vi elenco.


1. Chicken nuggets
Sono "finger food" onnipresenti, molto accattivanti ed adatti a soddisfare molto velocemente la fame. Indifferentemente dal fatto che siano prodotti surgelati o acquistati al ristorante, sono fatti con molto sale, conservanti e grassi saturi.

2. Patatine fritte
Sono molto caloriche e, come tutti i fritti in generale, sono, soprattutto tra i più piccoli, le principali colpevoli dell'incremento dell'obesità e del diabete giovanile. Per chi comunque ne è ghiotto (me compreso!), si possono preparare al forno o in padella con poco olio.

3. Altri snack fritti
Sono un ottimo modo per buttare al vento ogni sacrificio per perdere peso! I fritti hanno uno scarso valore nutrizionale, ma sono ricchi di grassi, sale, calorie "inutili" e conservanti. Generalmente hanno un indice glicemico molto alto.

4. Bibite gassate
Sono calorie vuote, senza valore nutrizionale. Contengono molti zuccheri "nascosti" (leggete il mio post sui danni dell'eccesso di zucchero nella dieta) come lo sciroppo di mais che è peggio dello zucchero comune! 
E' stato dimostrato che la cattiva alimentazione che crea picchi glicemici danneggia le cellule epatiche. 
Le bibite gassate contribuiscono pesantemente all'incremento dell'obesità e possono essere responsabili sia di malattie batteriche che di patologie tumorali causa l'eccessiva acidità.

5. Hot dog e altre carni "trasformate"
La stragrande maggioranza delle carni "trasformate" e dei wurstel da hotdog sul mercato contengono aromi artificiali, MSG, una grande quantità di sale ed altri conservanti. Le carni utilizzate non sono mai di prima qualità (anzi, solitamente sono utilizzati solo gli scarti...), e cucinate a temperature molto elevate, per eliminare tutti i batteri presenti e facilitare la macerazione, perdono ogni valore nutrizionale. Sono ricchi di grassi saturi.

6. Hamburger dei fast-food
Sono un fattore di rischio del diabete. Secondo uno studio effettuato di recente, le donne che li mangiano due o più volte alla settimana hanno un rischio raddoppiato di diabete rispetto alle altre donne.

7. Cereali zuccherati
I cereali per la colazione contengono una quantità eccessiva di zucchero, hanno un grande indice glicemico e sono quindi responsabili di obesità e diabete quanto i cibi sopra elencati. 
Barry Sears ha sempre detto con una battuta che se al maiale dai da mangiare dei cereali per farlo "ingrassare in modo sano", non capisco perchè dovrebbero avere un effetto diverso sull'uomo!  
E' vero che una dieta ricca di fibre aiuta a prevenire il diabete, ma questi cereali hanno un contenuto di fibre alimentari molto basso. Cercare piuttosto di alimentarsi con cereali integrali...quelli veri!!! (ed ovviamente senza zuccheri aggiunti).

8. Patatine Chips confezionate
Per chi (come me!) è goloso, sono molto buone e non a caso sono tra "i cibi sfiziosi" quelli più consumati. Ma contengono un sacco di grassi e calorie, e sono salate. Sono una delle principali cause di obesità tra i bambini.

9. Barrette di cereali
La loro commercializzazione è estremamente ingannevole; molte persone sono incoraggiate all'acquisto convinte di comperare cibi sì energetici ma salutari. Tutt'altro!!!!
Contengono una grande quantità di sciroppo di fruttosio, HFCs, conservanti ed hanno un elevato indice glicemico. Alcune barrette sono "compattate"  anche grazie alla presenza di miele, ma la maggior parte della dolcezza è derivato dagli HFCs. Oltre all'eccessiva quantità di zuccheri, a volte cono preparate con oli vegetali ed idrogenati.

10. Biscotti, cracker, torte e pasticcini comperati al supermercato
Tutti questi alimenti sono stati raggruppati insieme perché i loro effetti sulla salute sono simili. Al di là degli alti livelli di sali e zuccheri presenti, contengono anche grassi trans. I grassi trans vengono aggiunti per rendere i prodotti "più a basso costo", prolungano la data di scadenza e migliorano la consistenza esterna.

11. Miscele solubili di tè freddo o bevande aromatizzate  
Sono davvero allettanti in quanto sono bevande molto facili da preparare. Ma sono create solo a base di aromi artificiali, sciroppo di fruttosio e altri zuccheri.

12. Margarina
Si tratta di una forma alternativa del burro che viene utilizzata da moltissime persone con la convinzione che sia meno grassa. E' il contrario!...in quanto è ricca di grassi trans. Contiene anche radicali liberi, conservanti, emulsionanti ed esano. Tutti questi componenti sono dannosi per la salute.

13. Popcorn per microonde
Questo alimento è molto popolare tra i cinefili, ma è uno degli alimenti meno sani che si possa acquistare. 
I popcorn sono fatti usando mais geneticamente modificato che è sano come lo sono le sostanze chimiche conservanti e il sale che li arricchiscono!!! 
Inoltre, contiene diacetile che è una sostanza chimica nota per distruggere polmoni. 
Se dovete prendere popcorn, fateveli in casa...assicurandovi che il mais sia "più naturale possibile".


Nessun commento:

Posta un commento

"Un viaggio di mille miglia comincia sempre con un primo passo" - Lao Tzu -

NOVITA'

Se volete approfondire tutti gli argomenti sull'utilizzo pù efficace ed efficiente degli integratori, date un'occhiata al mio NUOVO BLOG: integratoriefficienti.blogspot.it