L'EFFETTO PLACEBO e la sua utilità nell'allenamento

Vi riporto come esempio questo studio di alcuni ricercatori dell'università di Harvard sull'esercizio fisico.

I ricercatori dell'Università di Harvard hanno studiato più di 80 cameriere ai piani di 7 hotel diversi. Le cameriere ai piani naturalmente fanno molto esercizio fisico con il loro lavoro quotidiano, pulendo in media 15 camere al giorno per circa 25 minuti per camera. Questo lavoro richiede una buona dose di esercizio per trasportare cose, lavare, sollevare oggetti, passare l'aspirapolvere, e così via.

I ricercatori sapevano che le cameriere dell'hotel conducevano uno stile di vita attivo al lavoro, ma si sono chiesti se la maggior parte di esse si rendessero conto che il loro lavoro in realtà faceva anche bene alla loro salute. Hanno quindi cercato di capire se ci potessero essere delle variazioni positive nei risultati ottenuti dall'esercizio fisico durante il lavoro, una volta che le cameriere fossero state consapevoli dei benefici per la loro salute ottenuti durante le ore di lavoro.

In sostanza, la questione era:

dir loro che il lavoro era un grande esercizio per migliorare la loro salute, abbassare la pressione sanguigna, e aiutarle a perdere peso le avrebbe aiutate rispetto alle cameriere dell’hotel che non erano consapevoli che il loro lavoro fosse anche un "esercizio"?


Le cameriere dell'hotel sono state suddivise in 2 gruppi:

  • Il primo gruppo è stato informato sui benefici dell’esercizio fisico e su quante calorie stavano bruciando mentre svolgevano il loro lavoro di pulizia dell'hotel ogni giorno. È stato detto loro specificatamente quante calorie stavano bruciando ogni ora con attività come, ad esempio, cambiare le lenzuola, passare l’aspirapolvere e lavare i bagni. Le cameriere avrebbero dovuto ricordare queste informazioni  ogni giorno, per cui i ricercatori hanno dato loro un foglietto che mostrava le quantità di calorie che bruciavano con ogni attività prevista durante la loro giornata lavorativa. È stato inoltre mostrato loro un poster quotidianamente con le calorie che stavano bruciando.
  • Il secondo gruppo era il gruppo delle cameriere dell'hotel che erano state semplicemente informate sui benefici dell'esercizio fisico, ma a cui NON era stato detto quante calorie stavano bruciando quando svolgevano il loro lavoro, NÉ che il loro lavoro era effettivamente una buona forma di esercizio.

I ricercatori hanno studiato gli stili di vita di tutte le partecipanti di entrambi i gruppi, dando loro test di salute e valutando anche il loro peso.

Lo studio è stato condotto per 4 settimane. I ricercatori si sono assicurati che nessuna delle partecipanti avesse effettivamente cambiato le proprie abitudini per quanto riguardava l’esercizio fisico, il fumo o le abitudini alimentari al di fuori del lavoro. Ciò ha assicurato che non ci fosse alcun fattore esterno che avrebbe potuto pregiudicare i risultati dello studio.
Inoltre, i gestori dell’hotel si sono assicurati che il carico di lavoro di entrambi i gruppi rimanesse lo stesso durante l'intero esperimento.

Questi sono stati i risultati:

Le cameriere che venivano informate ogni giorno sulle calorie che bruciavano durante le loro normali routine di lavoro hanno perso una quantità significativa di peso, il loro indice di massa corporea ed il rapporto vita-fianchi è diminuito, ed anche la pressione arteriosa è risultata ridotta.
Le cameriere che non sapevano quante calorie bruciavano mentre svolgevano il loro lavoro non hanno mostrato NESSUNO di questi miglioramenti.

Interessante, no?

Ricordo a tutti che ciascuno di questi gruppi ha svolto la STESSA quantità di esercizio fisico e non ha alterato il proprio stile di vita, le abitudini alimentari, il consumo di bevande, il fumo o qualsiasi altra cosa.

L'unica cosa che era differente nei 2 gruppi era semplicemente il fatto che al primo gruppo è stato costantemente ricordato quanto fosse vantaggioso l'esercizio fisico durante il lavoro per la propria salute e quante calorie stava bruciando, e, quindi, le loro menti erano impegnate a credere nei benefici delle attività che svolgevano.

Questo si tratta del classico EFFETTO PLACEBO, e questo sottolinea ancora una volta quanto sia potente il nostro cervello in relazione ai risultati che vogliamo ottenere con l’esercizio fisico, il cibo, gli integratori, ecc.


Nessun commento:

Posta un commento

"Un viaggio di mille miglia comincia sempre con un primo passo" - Lao Tzu -

NOVITA'

Se volete approfondire tutti gli argomenti sull'utilizzo pù efficace ed efficiente degli integratori, date un'occhiata al mio NUOVO BLOG: integratoriefficienti.blogspot.it